Aviva Carers | Al fianco degli anziani

Descrizione del progetto

Le azioni previste tendono a sostenere la monade famiglia, un’istituzione fortemente in crisi su cui, recentemente, gravano ulteriori doveri e responsabilità che, acutizzano lo stato di precario equilibrio. Gli interventi di aiuto, sono strutturati in risposta alle reali esigenze dei nuclei familiari che necessitano di sostegno nella gestione dei tempi da dedicare alla propria famiglia . Imprescindibili le azioni volte ad assicurare all’anziano interventi “competenti”. Più dettagliatamente, trattasi dell’opportunità di garantire un percorso formativo a favore di badanti . L’idea ha lo scopo di evitare spiacevoli conseguenze riferite a maldestre nonché, improvvisate azioni a carattere assistenziale e psicopedagogico a cui rischiano di essere esposte le fasce più deboli. Il percorso formativo sarà caratterizzato da un approccio pedagogico ed assistenziale, rivolto a coloro che necessitano, in primo luogo, di ascolto, di attenzione, di emozioni positive. La presente proposta consentirà alle famiglie di ottenere un aiuto concreto nelle attività quotidiane.
Il PES punto educativo assistenziale ha lo scopo di accogliere i bisogni delle famiglie con anziani, valutare gli interventi idonei e provvedere all’organizzazione della formazione di badanti e caregiver. A seguito del percorso formativo le badanti acquisiranno il titolo di "BADANTE CON-PATENTE" ed inserite in una banca dati consultabile on line dalle famiglie interessate, previa registrazione dei propri dati in un'area web riservata . Al momento della registrazione alle famiglie saranno rilasciate le credenziali di accesso al fine di consultare liberamente, tramite il sito internet, l'elenco completo degli operatori e delle operatrici. Per i cittadini che non possiedono dimestichezza nell'utilizzo di strumenti digitali sarà possibile recarsi presso il PES. Si precisa che questo servizio non svolge attività di preselezione ne di intermediazione tra le famiglie e gli operatori.

Beneficiari del progetto

La proposta è riferita ad un numero di circa 70 anziani, che afferiranno al punto educativo assistenziale ( PES)con lo scopo di ottenere un'assistenza qualificata. Il servizio si rivolge, inoltre, a tutti coloro che intenderanno sperimentarsi nell'ambito dell'assistenza con un competente approccio professionale. Ciò vale per badanti e caregiver

Attività dell'organizzazione

Finalità di solidarietà sociale con l’obiettivo di tutela e valorizzazione della cultura, dei patrimonio storico ed artistico; promozione e sviluppo delle attività ad esse connesse. Scopo dell’attività: • sviluppo della persona, Intesa come soggetto attivo nella Società; • Affermazione del diritti; • Sviluppo del benessere psicofisico; • Integrazione degli Individui nel contesto sociale

Altre organizzazioni coinvolte nel progetto

COOPERATIVA IMPRESA SOCIALE LA TERZA I

ASSOCIAZIONE CULTURALE KAMAEIRA

Città: Isernia

L'organizzazione della formazione di badanti CON-PATENTE e caregiver. L'utilità del PUNTO EDUCATIVO ASSISTENZIALE, serbatoio di bisogni e fondamentale supporto formativo ed organizzativo della quotidianità dei nuclei familiari interessati.