Aviva Carers | Al fianco degli anziani

Descrizione del progetto

L’inarrestabile velocità con cui si affermano le grandi trasformazioni dovute alle tecnologie digitali mette in evidenza il rischio di una tipologia di divario che si definisce digital divide generazionale e interessa una fascia di popolazione di età più avanzata, che rivela inadeguatezza nelle abilità, nelle strutture concettuali, nelle forme culturali necessarie per poter usufruire di un’offerta tecnologica in modo sempre più consapevole, con forti ripercussioni sul benessere delle persone producendo sempre più divario sociale.Le generazioni più mature hanno bisogno di integrarsi in contesti nuovi in cui gestire le proprie necessità quotidiane:devono integrare le tecnologie digitali nel proprio stile di vita, sia per la comunicazione personale, che per acquisire competenze tali da usufruire di un’offerta articolata di servizi fondamentali per la persona.
Il nostro territorio è ricco di associazioni e non mancano quelle di nonni e nonne.Con il progetto vogliamo accompagnarle nell’utilizzo di COEDU, il portale gratuito delle associazioni del Valdarno che si occupano di educazione, formazione e cultura e grazie a cui mettersi in contatto può essere semplice e immediato:con PC,tablet o smartphone è possibile trovare i servizi offerti e scoprire gli eventi promossi,prenotando con pochi click dopo la registrazione.
Con “Non è mai troppo tardi” si propongono interventi di alfabetizzazione digitale per il superamento del digital divide:apprendimento delle competenze informatiche(Internet,posta elettronica,App);inclusione digitale attraverso il collegamento tra diverse fasce generazionali,in un processo di reciproca motivazione allo sviluppo delle competenze e di scambio che possa legare generazioni e culture differenti.
Obiettivi:ridurre il digital divide;incrementare competenze digitali e autonomia;migliorare le capacità cognitive,mnemoniche e la qualità della vita sociale;valorizzare il ruolo dei giovani come mediatori naturali dei processi di innovazione tecnologica

Beneficiari del progetto

Si prevede la realizzazione di corsi che coinvolgeranno circa 45 uomini e donne over 60, 7 associazioni composte principalmente da soci over 60. Ogni corso prevede la costituzione di gruppi di 12/15 partecipanti. Il progetto si realizza all’interno di uno Spazio Educativo gestito da un’associazione che conta oltre 100 soci, principalmente giovani under 30. Uno spazio aperto alla comunità, che fa rete sul territorio, che coinvolge tutte le generazioni nelle attività che propone.

Attività dell'organizzazione

Progetti di educazione, formazione e orientamento, di animazione socio-culturale, di aggregazione e integrazione, psico-educativi, di prevenzione e facilitazione dell’auto-aiuto, con particolare attenzione ai minori e ai giovani più esposti al rischio di disagio, esclusione sociale e povertà. Promuove la diffusione della cultura della biblioteca, della solidarietà e del volontariato.

Conkarma A.P.S.

Città: Montevarchi

Un luogo di incontro tra generazioni,uno spazio dove i più giovani possono insegnare ai nonni e alle nonne l'uso del computer,condividendo momenti formativi e ricreativi.Una soluzione alternativa per migliorare la qualità della vita sociale,accorciando le distanze che potrebbero far sentire più soli