AvivAbility | Sostegno alla salute

Descrizione del progetto

In Italia l’80% delle persone con demenza viene assistito a casa, questo ci fa comprendere quale pesante carico gravi sulle spalle dei famigliari.
- i famigliari si sentono abbandonati dalle istituzioni,
- si crea isolamento sociale con conseguente aumento di malattie legate allo stress e spesso questo può causare disgregazione famigliare, con conseguenti costi che ricadono sulla collettività
- le famiglie vivono costantemente in uno stato di impotenza perché sentono di non avere strumenti e risorse per affrontare da soli la malattia.
Proprio per questo motivo la famiglia ricerca dei servizi specifici che la possano sostenere su più fronti, sente sempre più urgente la necessità di un supporto ulteriore.
L’obiettivo di questa proposta è di portare più serenità e leggerezza nelle famiglie che impareranno a guardare con occhi nuovi i loro cari e ritrovare la capacità di vivere ancora momenti di felicità nonostante la malattia, vivendo la demenza ancora come tempo di amore, dato che emozioni e possibilità continuano ad esistere.
I Sente-mente® laboratori sono riservati ai famigliari delle persone che con-vivono con demenza: 12 incontri settimanali di 2 ore ciascuno durante i quali le famiglie verranno allenate alla resilienza, alla possibilità e condotte oltre lo stato di impotenza così difficile nella malattia. Di incontro in incontro esse potranno guardare con occhi nuovi alla persona che amano: #lavitanonfinisceconladiagnosi. La malattia non è solo tempo di fatiche ma può diventare l’inizio di un percorso di possibilità.
7 sono i pilastri scientifici sui quali si basa la metodologia Sente-mente: #lavitanonfinisceconladiagnosi (resilienza vs. impotenza), la psicologia positiva, la neurocardiologia e gli studi di Heartmath (intelligenza del cuore), il con-tatto (gentilezza, tocco terapeutico , linguaggio verbale e non), la risata incondizionata terapeutica, il legame corpo-mente-corpo (P.N.E.I.), la lettura innovativa dei disturbi di comportamento

Beneficiari del progetto

La partecipazione del familiare, nel caso del Sente-mente Laboratorio deve avvenire a titolo gratuito. Nel 2017 l’UVM (Unità di Valutazione Multifunzionale) della SdS fiorentina nord ovest che valuta i casi di non autosufficienza relativi alla propria zona di competenza, su 1375 valutazioni ha registrato 509 diagnosi di demenza. Nella continuità del laboratorio di Sesto Fiorentino (marzo-giugno 2019), i laboratori saranno aperti alla cittadinanza dei comuni dell'area Firenze Nord-ovest (Scandicci, Calenzano, Lastra, Signa, Campi Bisenzio) e prevedono la partecipazione di circa 20 persone

Attività dell'organizzazione

L'associazione di promozione sociale H.E.R.O. si occupa di benessere della persona e collabora con il Sente-Mente® Project per percorsi formativi individuali e di gruppo, che hanno come obiettivo di mettere la persona nella condizione di attivare le proprie risorse interiori e ritrovare l'armonia psico-fisica , stimolando un naturale processo di trasformazione e crescita della consapevolezza di sé

HERO - HOLISTIC EUROPEAN RESEARCH ORGANIZATION A.P.S.

Città: Toscana, Italia

Come Felicitatrice del Sente-Mente Project (www.letiziaespanoli.com) sono orgogliosa di portare in Toscana il messaggio che la vita non finisce con la diagnosi. Non esiste un farmaco risolutivo per la demenza, ma tanto si può fare per garantire una maggiore qualità della vita e abbattere lo stigma.