AvivAbility | Sostegno alla salute

Descrizione del progetto

Claudia, 6 anni, vuole diventare una ballerina e ogni giorno con il suo tutù blu sogna di cavalcare i teatri più belli del mondo; Marco ha 12 anni, ama leggere, osservare e spera di diventare uno scrittore; Lorenzo affetto da una paralisi alle gambe vuole aprire il suo cassetto pieno di sogni. Spera di diventare un musicista, perché quando le sue mani toccano le corde di una chitarra tutto diventa così incredibilmente magico e comincia a vivere davvero. Claudia, Marco e Lorenzo sono soltanto alcuni dei bambini che abbiamo incontrato a Vittoria, nel ragusano, coinvolti nel progetto Facciamo Meta, promosso dalla nostra Fondazione Ebbene con il Centro di Prossimità Metaeuropa. Il cuore del progetto è unire le risorse presenti sul territorio per promuovere una realtà accogliente priva di barriere architettoniche, morali ed emotive e garantire sport, cultura e divertimento ai bambini e ragazzi con disabilità psico-fisica e/o che vivono in condizioni disagiate.

Spesso pensiamo che la disabilità psichica, fisica o “sociale” abbia bisogno soltanto di ciò che definiamo "indispensabile": mangiare, dormire, avere un tetto. Consideriamo "secondario" ciò che invece è vitale per ogni persona: socializzare, confrontarsi e condividere momenti di svago con gli altri. Su questo scenario si muove "Facciamo Meta", che trasforma l’idea astratta di "tempo libero" in un vero e proprio luogo da vivere, dove i nostri operatori specializzati affiancano le organizzazioni sportive e culturali del territorio affinché tutti possano giocare a calcio, frequentare laboratori di pittura, imparare a suonare la chitarra, leggere un libro, tirare con l’arco e disegnare in spazi uguali per tutti. Con i fondi raccolti assicureremo l’accesso alle attività anche a coloro che provengono da contesti difficili, certi che sport e cultura siano ingredienti fondamentali di crescita, socializzazione e valorizzazione del talento. E la Prossimità da modello diventa risultato.

Beneficiari del progetto

Sul territorio di Vittoria 200 bambini e ragazzi non riescono ad accedere ad attività ricreative poiché mancano servizi pubblici e privati che rendano fruibili sport e cultura. Con Facciamo Meta abbiamo raggiunto 50 minori (6-15 anni) che versano in condizioni di povertà e/o che convivono con una disabilità psico-fisica. Sul territorio di riferimento si coinvolgeranno 30 ulteriori beneficiari che frequenteranno corsi di: calcio, basket, karate, tiro con l’arto, danza, pittura e lettura.

Attività dell'organizzazione

Èbbene è una fondazione di partecipazione che si occupa di interventi di Prossimità rivolti alle Comunità locali, con un approccio attento alle istanze di soggetti fragili, aziende ed Istituzioni realizzando attività di servizio e di solidarietà sociale. Attraverso i Centri di Prossimità opera nei territori con azioni di prossimità colmando le lacune di un Welfare lento e poco sviluppato.

Altre organizzazioni coinvolte nel progetto

La Cooperativa Metaeuropa, Centro di Prossimità di Fondazione Ebbene, opera nel Comune di Vittoria (RG), con l’obiettivo di sviluppare servizi di inclusione e sostegno per le persone più fragili e le loro famiglie.

Fondazione Èbbene

Città: Vittoria

Donare sport, cultura e la Prossimità a bambini e ragazzi costretti troppo spesso a chiudere nel cassetto i loro sogni. Tracciare percorsi di inclusione per abbattere le barriere sociali e culturali, trasformando in realtà il principio di uguaglianza sostanziale, non sempre reso diritto esigibile.