Aviva Balance | Donne al centro

Descrizione del progetto

R.I.S.A (Rete Informale Sostegno Amicale)
Il progetto ambisce ad eliminare le disparità sociali e lavorative ed incentivare l'imprenditoria femminile, attraverso azioni di inclusione sociale di donne sole, uscite da : percorsi di violenza, malattie invalidanti, frenate brusche in una vita serena. Il progetto opera in team con associazioni di volontariato presenti sul territorio del Comune di Casciana Terme Lari e della Val d'Era, che sono fortemente impegnate in queste problematiche: Yoga e terapie naturali, Cucina Naturale, Misericordia del Comune di Lari/ progetto "il fiore della vita", Società Accademia delle Competenze. Attraverso un percorso coordinato e propositivo, il progetto ambisce ad offrire strumenti necessari per inserirsi nel mondo del lavoro. Scrivere un cv : Il curriculum è il mezzo per trasformare la curiosità di chi legge in un interesse reale per il candidato; Certificazione delle competenze; Avere e Pianificare un’idea imprenditoriale. L'idea imprenditoriale è frutto di un'intuizione personale che non può mai essere staccata dall'osservazione della realtà ; Fare un business plan: Il business plan è lo strumento migliore per verificare la fattibilità di un'idea imprenditoriale; Lavorare in team: in una ottica tendente ad ottimizzare competenze e professionalità, lavorare in team rappresenta una risorsa importantissima ; Case History: Testimonianze, documenti,film su chi è riuscita a reinserirsi nel mondo del lavoro; Attività laboratoriali di svago: Yoga, Cucina Naturale, Laboratori di patchwork, incontri a tema, convivio. La pratica yoga abitua all'ascolto ed al rispetto di sè e degli altri. La cucina naturale favorisce il benessere personale e può offrire opportunità di autoimpiego. Il laboratorio di tessitura sviluppa creatività nell'ambito del cucito facendo leva sui positivi stati emozionali che il saper creare può dare. Il convivio valorizza e sviluppa le potenzialità relazionali creando reti di sostegno amicale durature.

Beneficiari del progetto

Beneficiari del progetto sono 15 donne occupate e/o disoccupate che intendono riprendersi la vita dopo vissuti traumatici quali gravi malattie, violenze subite o grossi traumi. Attraverso le attività laboratoriali le donne potranno acquisire, oltre alle conoscenze tecniche, consapevolezza delle proprie possibilità fisiche, manuali, creative e relazionali in modo da poter riorganizzare la propria vita con un lavoro più coerente con la propria personalità , la propria creatività, la propria capacità di fare rete coinvolgendo anche altre persone e creando piccole attività imprenditoriali.

Attività dell'organizzazione

La Fondazione opera nell'ambito della tutela e valorizzazione della natura con lo scopo di preservare e divulgare antiche conoscenze per promuovere il benessere fisico e spirituale della persona. Attua iniziative di assistenza materiale, morale e spirituale dell'individuo in equilibrato rapporto con la natura. Una delle attività principali è la promozione di attività di yoga e terapie naturali.

Altre organizzazioni coinvolte nel progetto

Associazione Yoga e Terapie Naturali, Cucina naturale, Misericordia del Comune di Lari – Progetto” Il Fiore della Vita “, Società Accademia delle Competenze

FONDAZIONE MITHRIADE ONLUS

Città: Lari

Mi rende fiera poter sostenere donne in difficoltà aiutandole a sviluppare l'autostima e a dare valore alle loro competenze relazionali e professionali. Tutto questo si raggiunge con strumenti di informazione e di conoscenze tecniche e con la realizzazione di una rete informale di sostegno amicale.