Aviva Balance | Donne al centro

Descrizione del progetto

Il progetto "Donne da Cantare" nasce con la finalità di sensibilizzare l'opinione pubblica sui molteplici aspetti che la violenza contro le donne può assumere; il metodo che abbiamo scelto è raccogliere storie, episodi, racconti direttamente dalla voce delle vittime (e non solo) per trasformarli in canzoni da eseguire insieme ad un coro al femminile. Le componenti del coro, iscrivendosi ad un laboratorio musicale gratuito, avranno così la possibilità di raccontarsi (in forma anonima per chi lo voglia) attraverso un'esperienza in condivisione e nella forma emozionante ed empatica per eccellenza, quella della musica. Nell'arco di 20/30 incontri a cadenza settimanale, ascolteremo le storie, elaborandole insieme, fino alla realizzazione dei testi che verranno musicati da un compositore professionista. Il coro sarà quindi seguito da un'autrice/interprete e dal compositore/chitarrista per la realizzazione di uno spettacolo finale pubblico.

Beneficiari del progetto

Per il nostro coro abbiamo pensato ad un massimo di 20 iscritte, ad alcune delle quali verranno assegnate anche delle parti soliste di voce guida. A beneficiare naturalmente sarà anche il pubblico (la sala ha una capienza di 150 persone) che interverrà allo spettacolo gratuito di fine corso, durante il quale sarà distribuito un CD con le registrazioni delle canzoni effettuate durante le prove generali, tramite le attrezzature professionali del nostro studio mobile. Per il progetto abbiamo coinvolto alcuni Municipi già attivi nel combattere il problema della violenza di genere.

Attività dell'organizzazione

L’associazione si propone l’esclusivo perseguimento delle finalità di solidarietà sociale nei confronti di persone svantaggiate ed in particolare di tutte le donne che si trovino sul territorio nazionale e che, al di là della loro condizione sociale, culturale ed economica, si trovino a subire, sia in ambito familiare che extrafamiliare, qualsiasi tipo di maltrattamento fisico o psichico.

Ti Amo da Morire ONLUS/ Associazione contro il femminicidio

Città: Roma

Ciò che ci rende fieri è che il progetto coinvolgerà direttamente le donne che racconteranno e canteranno se stesse, partecipando al processo creativo delle canzoni. Noi musicisti siamo fieri che le nostre capacità artistiche possano avere un'utilità diretta per le persone coinvolte.