AvivAbility | Sostegno alla salute

Descrizione del progetto

Il progetto intende rispondere ad urgenze di ordine medico, sociale e pedagogico attraverso la diffusione del noto Metodo Tomatis® che, avvalorato da più di 80 ricerche e studi clinici e scientifici, non smette di sorprendere e di suscitare l’interesse dei ricercatori. L'orecchio è il più potente sensore del corpo umano. Oltre l’80% della stimolazione ricevuta dal nostro cervello proviene dal nostro orecchio. Il suo ruolo di stimolazione cerebrale da un lato, e il suo effetto positivo sulla plasticità cerebrale dall'altro, spiegano il suo utilizzo in molti campi di applicazione. Il Metodo Tomatis® è complementare ad una cura terapeutica o pedagogica, moltiplicando i risultati ottenuti e riducendo la durata di un accompagnamento medico tradizionale. E' indicato per ogni età della vita, sia per lo sviluppo personale sia per contrastare disturbi o difficoltà riguardanti: l'attenzione, l'apprendimento, la voce e il linguaggio, la gestione delle emozioni, motricità e coordinazione, i disturbi dello spettro autistico e le competenze accademiche. Il Metodo Tomatis® è un approccio naturale di stimolazione neurosensoriale. I suoi programmi di ascolto alterano la musica e la voce in tempo reale per catturare l'attenzione del cervello e sviluppare le nostre capacità motorie, emotive e cognitive. Sviluppato dal medico e ricercatore Alfred Tomatis, il metodo Tomatis® si basa su una tecnologia avanzata e sull'eccellenza di professionisti specificamente formati per utilizzarla.Il Metodo Tomatis® è un programma di ascolto originale, che funziona tramite un dispositivo dotato di una tecnologia unica: il Solisten®, la TAP o il TalksUp®(il più avanzato e potente). Questo strumento professionale tratta in modo istantaneo la voce e la musica per produrre "l’effetto Tomatis®". Il Metodo Tomatis® stabilisce importanti legami tra psicologia, anatomia e fisiologia, nel campo delle neuroscienze e delle scienze cognitive.

Beneficiari del progetto

I beneficiari del progetto sono minori, giovani, adulti e anziani con difficoltà nel campo dell'attenzione, dell'apprendimento, della voce e del linguaggio, della gestione delle emozioni, della motricità e della coordinazione, dei disturbi dello spettro autistico e delle competenze accademiche. Il progetto, in fase di start up, intende rivolgersi ad un totale di 20 utenti l'anno per poi raggiungere, dopo i primi 3 anni, i 50 utenti annui.

Attività dell'organizzazione

Realtà rivoluzionaria che opera per chi necessita di un “centro” nel quale realizzare quel diritto di “normalità”, negato nel nostro Stato. Offre servizi in campo sociale, assistenziale, educativo e formativo per l’inclusione di persone con handicap fisico, psichico o sensoriale, minori, anziani, giovani in condizioni di disagio sociale e di quanti gridano il proprio bisogno di rinascita.

NOTE A MARGINE

Città: Foggia

Siamo fieri dell'innovatività e della validità scientifica della nostra proposta progettuale che risponde in modo concreto ad urgenze di ordine medico, sociale e pedagogico. La rete di partner è solida, credibile e consolidata. Professionalità, passione e creatività sono le nostre parole d'ordine.