Aviva Balance | Donne al centro

Descrizione del progetto

Molti, specialmente a Siracusa, sono i problemi sociali che sono stati acuiti dalla crisi economica scaturita nel 2008, crisi che a tutt’oggi continua a produrre effetti negativi. Dalla crisi è derivata la riduzione delle risorse che gli Enti Pubblici hanno avuto a disposizione per offrire servizi sociali importantissimi e a volte insostituibili, [ad esempio la disponibilità di Asili Nido, lo Scuolabus (compreso quello per bambini portatori di handicap) la Mensa Scolastica, l'assitenza domiciliare (educativa e non)]. Chi ha risentito maggiormente di tali carenze sono state le famiglie meno abbienti o con genitore SINGLE, e le più colpite sono state le MAMME, specialmente al Sud ove la carenza di Asili Nido e altri servizi per l’infanzia è stata sempre maggiore rispetto alle regioni economicamente più solide.
Tra le mamme, poi, le più colpite sono le MAMME Separate che spesso hanno dovuto anche rinunciare a cercare un lavoro o a ritirarsi da quello che avevano, se non avevano un supporto familiare in grado di occuparsi di tutto ciò che è legato alla logistica di un figlio che deve frequentare un asilo o una scuola, o per la mancanza stessa dell’asilo. Abbiamo pensato al progetto chiamato"MAMME SOLE..e non solo" perché sarebbero le prime a beneficiarne . Il progetto metterà a disposizione delle donne solo con figli un servizio di VERO AIUTO consistente in baby sitter certificate (con formazione) che accudiscano i loro bambini nelle ore nelle quali sono al lavoro e non hanno a disposizione alcun familiare che le possa sostituire. Inoltre il servizio si cura anche di andare a prendere e custodire i bambini che escono da scuola se la madre è al lavoro o se devono uscire prima per scioperi, assemblee o lievi malesseri. Ve li potrà anche accompagnare se madre lavora prima delle 8. Fornirà anche:b. sitter per consentire ai genitori di avere 1 volta a settimana un momento per coltivare un rapporto di coniugi trascurato;assitenti alla autonomia per bambini H,doposcuola

Beneficiari del progetto

BENEFICIARI Mamme, SOLE (single o divorziate) - 40 interventi domiciliari per una media di 5 ore ciascuno (200 ore) Mamme CONIUGATE - 20 interventi domiciliari per una media di 2,5 ore ciascuno (50 ore) Mamme SOLE-100 interventi accompagnamento (a scuola, sport o altro) per una media 30 m. cadauno (50 ore) Famiglie NORMOCOSTITUITE - 30 interventi assistenza ad anziano o bimbo disabile per una media 2 ore ciascuno (60 ore) Bambini con problemi scolastici - 100 interventi per una media 2 ore ciascuno (200 ore) Famiglie - Assitente autonomia x uscite esterne minori (gite o altro)

Attività dell'organizzazione

L'associazione è ente di Promozione sociale ma si occupa anche di Volontariato, assistendo gratuitamente chi senza risorse necessita di aiuto materiale o psicologico. Dà supporto a genitori divorziati, single o famiglie con figli problematici offrendo assist. medica, psicologica e sociale .Ha attivato Mediazione Familiare, Spazio NEutro, Assistenza legale Gruppi aiuto Centro ascolto eLaboratori

Assoc. IL DIFENSORE DELLA FAMIGLIA DELL'INFANZIA E DELL'ADOLESCENZA

Città: Siracusa

L'organizzazione esiste dal 2002 ma solo nel 2006 ha assunto il nome definitivo. Ha sempre aiutato, senza alcun contributo pubblico in 17 anni,tantissime persone ad accedere a servizi che altrimenti non potevano permettersi, basando i propri interventi sui BISOGNI EMERSI e mai su interessi diversi