Aviva Carers | Al fianco degli anziani

Descrizione del progetto

Un servizio a domicilio rivolto a persone anziane in condizioni di povertà economico-alimentare per garantire loro l’accesso a un’alimentazione sana ed equilibrata.
Un progetto che si inserisce nella cornice di un programma più ampio, in collaborazione con Banco Alimentare e la Grande Distribuzione Organizzata, di recupero, raccolta, stoccaggio e distribuzione di prodotti alimentari per persone in condizione di povertà che vivono nell’area Sud di Milano: ad oggi sono stati individuati e coinvolti 500 nuclei familiari fragili (1500 persone).
Il servizio si rivolgerà a 105 persone anziane sole che vivono al di sotto della soglia di povertà, che oltre ai disagi legati alla condizione economica, spesso soffrono un ulteriore disagio: quello di non essere autonome sia per limiti fisici legati all’età e alle malattie che per paura o disorientamento.
Ciò si ripercuote anche sul reperimento di risorse alimentari e sulle abitudini alimentari stesse. Gli anziani che non sono in grado di provvedere autonomamente alla spesa, spesso finiscono per rinunciare a cibi adeguati alle loro esigenze, trascurando il proprio benessere e compromettendo il proprio stato di salute. P. Arca attiverà un servizio di consegna viveri a domicilio per persone anziane per garantire loro l’accesso al cibo e una corretta alimentazione. I viveri distribuiti saranno composti sia da generi alimentari (fresco e non) provenienti dalle eccedenze sia da generi acquistati appositamente per garantire l’equilibrio nutrizionale. Il servizio garantirà la consegna di tutti i viveri, anche del fresco, grazie all'utilizzo di un pulmino fornito di cella frigorifera e ad un sistema organizzativo che prevede l’allerta dei beneficiari, in modo da massimizzare il valore dell’eccedenza alimentare raccolta. La consegna, a cura di volontari adeguatamente formati alla gestione delle fragilità, consentirà inoltre un monitoraggio costante delle condizioni dei beneficiari e un intervento tempestivo in caso di necessità.

Beneficiari del progetto

105 persone anziane (over 70) sole, donne e uomini in condizione di povertà economico-alimentare che vivono nella periferia sud di Milano e che non sono in grado di provvedere autonomamente alla spesa alimentare, sia per limiti fisici, legati all'età e alle eventuali malattie, sia per paure dettate dalla condizione di solitudine, disagio, emarginazione. Ciò si ripercuote anche sulla qualità del cibo e dei pasti. Per questo particolare attenzione sarà posta sulla qualità del cibo a loro destinato, garantendo l’equilibrio alimentare e una parte di fresco costante.

Attività dell'organizzazione

Fondazione Progetto Arca da oltre 20 anni offre aiuto alle persone che vivono in situazioni di grave emarginazione: persone senza dimora, famiglie con bambini e anziani in difficoltà, persone con dipendenza, migranti e richiedenti asilo o protezione umanitaria. Lo fa attraverso progetti di aiuto immediato e concreto, accoglienza, housing first e reintegrazione scolastica, educativa e lavorativa.

Altre organizzazioni coinvolte nel progetto

Banco Alimentare - Grande Distribuzione Organizzata

Fondazione Progetto Arca onlus

Città: Milano

Gli anziani in condizioni di povertà sono soggetti spesso dimenticati, considerati anche all'interno di nuclei bisognosi, gli ultimi a cui dare una risposta. Dare loro priorità, garantendo un bisogno di base, l’accesso al cibo e un’alimentazione sana e equilibrata ci rende particolarmente orgogliosi