Sostegno alla salute

Descrizione del progetto

Lo Spazio Gioco risponde al bisogno di recupero del diritto e del piacere del gioco per il bambino con disabilità.
Lo Spazio Gioco è un servizio educativo che fin dalla sua creazione si pone l'obiettivo di sostenere i bambini con disabilità nelle loro abilità ludiche in vista dell'inclusione sociale.
E’ dedicato ai bambini, dai 2 agli 11 anni, con diverse tipologie di disabilità: disturbo pervasivo dello sviluppo e autismo, sindromi genetiche, paralisi cerebrale, encefalopatia e ritardo psicomotorio.
Quando un bambino fatica a fermarsi, concentrarsi e rimanere seduto, non guarda ciò che le sue mani toccano o manipolano, non sembra interessato a ciò che lo circonda, non deambula e fatica ad afferrare gli oggetti, non è in grado di esprimere le sue preferenze allora si pensa che non sappia giocare.
Non è così. Ogni bambino ha il desiderio di giocare. Ogni bambino ha diritto di vivere l’esperienza del gioco.
Ma affinché ogni bambino possa partecipare attivamente al gioco è necessario strutturare un ambiente che possa sostenere adeguatamente le sue possibilità e difficoltà.
Per questo le educatrici dello Spazio Gioco strutturano ogni attività a partire dai bisogni specifici di ogni bambino Tutte le attività e i giochi vengono pensati, adattati e modificati a partire dalle capacità e difficoltà di ogni bambino e proposte in spazi e tempi adeguati ai loro bisogni.
Ogni giorno le attività svolte vengono raccontate ai genitori condividendo con loro la scoperta di un nuovo interesse del bambino o dell’apprendimento dii una nuova capacità, affinché anche loro ritrovino il piacere del gioco da fare a casa con il loro bambino, favorendo la loro relazione.
Oltre al lavoro con i bambini, le educatrici si confrontano periodicamente con le altre figure professionali che seguono il bambino per condividere il suo percorso di vita, gli obiettivi e le modalità per raggiungerli.
Ogni bambino frequenta lo Spazio Gioco in orari prestabiliti dall’équipe sulla base dell’osse

Beneficiari del progetto

I beneficiari diretti sono i 60 bambini e le 60 famiglie che frequentano la Spazio Gioco. La fascia maggiormente rappresentata per numerosità è la scuola primaria (6 – 11 anni),

Attività dell'organizzazione

l’abilità onlus si propone di costruire opportunità di benessere per i bambini con disabilità, offrire sostegno competente ai loro genitori e promuovere una cultura più attenta ai diritti del bambino con disabilità. Aree di intervento dell’associazione: bambini e famiglie (attività per bambini con diverse disabilità, fino ai 10 anni), scuola e formazione (con percorsi dedicati agli operatori e per

L’abilità, Strategie familiari nelle disabilità della prima infanzia, Associazione onlus.

Città: Milano

Far ritrovare ai bambini con disabilità e ai loro genitori il piacere del gioco, per stare bene con se stessi, con la mamma e il papà e con gli altri. Per crescere e diventare grandi, per conoscere come è fatto il mondo. Per sperimentare le proprie capacità.