Al fianco degli anziani

Descrizione del progetto

Il progetto INVENZIONI A PIÚ VOCI nasce nel 2016 in collaborazione con la Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus e RAI segretariato sociale. Nella sua prima fase, il progetto ha coinvolto attivamente gli ospiti delle residenze sanitarie assistenziali (RSA) con problemi di autonomia e patologie invalidanti come l’Alzheimer, tra cui alcuni con vissuti artistici da attori e musicisti. La finalità è stata quella di sensibilizzare sul tema del prendersi cura creativamente dell'anziano non autosufficiente, grazie alla funzione consolatoria dell’arte, la quale ha una notevole importanza per la valorizzazione delle potenzialità artistiche residue. Il progetto ha permesso di realizzare un cofanetto di due CD audio contenente letture di poesie, monologhi, racconti di vita e canzoni recitate dagli anziani ospiti delle RSA, assieme al contributo di personaggi dell’attuale mondo artistico quali Elio e le Storie Tese, Lina Sastri e Claudia Gerini. La distribuzione gratuita del CD ha permesso di comunicare l’ideale abbraccio fra l’anziano in RSA e l'esterno artistico. Consapevoli che prendersi cura degli anziani non significa soltanto fornire prestazioni sanitarie o servizi di supporto sociale, crediamo sia opportuno agire anche sulle forti interazioni tra benessere psichico e fisico. Nella seconda fase del progetto, intendiamo realizzare degli incontri musicali con la partecipazione dal vivo di professionisti all'interno delle RSA del Presidio 3. L’ascolto verrà coadiuvato con poltrone vibroacustiche, una terapia che si è dimostrata efficace nel produrre effetti curativi per una vasta gamma di problematiche fisiche e comportamentali, riconosciuta come dispositivo medico di Classe 1; tramite l’emissione controllata delle vibrazioni a bassa frequenza, si apportano nell’anziano effetti positivi nel miglioramento dei parametri cardiorespiratori e nel rilassamento del tono muscolare.

Beneficiari del progetto

Inizialmente intendiamo coinvolgere tutti gli ospiti delle residenze sanitarie assistenziali della Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus del Presidio 3 di Seregno, Milano e Inverigo, che contano più di 200 anziani. Successivamente, lavoreremo per espandere il progetto a tutte le RSA italiane che si dimostreranno interessate.

Attività dell'organizzazione

il SETTICLAVIO è un’associazione di promozione sociale con finalità artistico-culturali. La nostra missione consiste nell'organizzazione e la realizzazione di eventi culturali a favore di Onlus per progetti sociali e umanitari. Contribuiamo alla causa di realtà quali Emergency e Fondazione Don Carlo Gnocchi con concerti, spettacoli, musicoterapia, mostre, conferenze, didattica e discografia.

il SETTICLAVIO

Città: Milano

L'opportunità di poter contribuire al benessere psicofisico degli anziani attraverso attività ricreative e terapeutiche di alto livello. Il bando ci offre un’opportunità per l’attuazione del progetto che intende fare musica e applicare gli interventi terapeutici della vibro acustica nelle RSA.