Sostegno alla salute

Descrizione del progetto

La nostra associazione è un luogo dove incontrarsi, conoscersi, imparare, crescere, volersi bene, lavorare, divertirsi, studiare, giocare, ballare, sostenersi, condividere, da dove si esce per andare incontro al mondo per conoscerlo e conquistarlo, dove costruire il futuro, dove si inventano soluzioni e si fanno esperimenti sociali.
I limiti non ci spaventano, sappiamo che possono essere superati; tutto ciò che serve è il desiderio di farlo e l'aiuto di persone che credono che questo sia possibile, e per questo, sono disposte a cercare, cercare, cercare fino a trovare le risorse nascoste e il modo di tirarle fuori. Siamo tenaci, forse un po’ folli e abbiamo coraggio da vendere e i risultati, vi assicuriamo, arrivano. Il numero delle persone che frequentano questo luogo cresce ogni giorno di più, un po’ perché i servizi per le persone con sindrome di Down e disabilità intellettiva sono quasi inesistenti, ma soprattutto perché, francamente, da noi si sta proprio bene. Sono tante le opportunità che, ascoltando i loro bisogni, i loro desideri, i loro sogni, anche quelli non espressi, cerchiamo di creare. Con loro e per loro lavoriamo incessantemente perché ciò che sembra impossibile possa diventare realtà , sfidando i pregiudizi, la difficoltà di stare al Sud e le scarse risorse. Stiamo accanto alle famiglie così che si sentano meno sole e non vivano l'incubo del "dopo di noi", lavorando assieme per far diventare i figli "grandi", felici e capaci di vivere inuna casa. E' per avere "più spazio per noi, più spazio per vivere " che abbiamo affittato un altro appartamento, ma ahimè! è vuoto e spoglio e non abbiamo ancora i fondi necessari per renderlo vivibile. Per questo vi chiediamo di darci una mano ad arredarlo e possa diventare un accogliente "laboratorio di vita". Ormai siamo diventati così tanti che nella attuale sede non ci non ci stiamo proprio più. Abbiamo bisogno di "più spazio per noi, di più spazio per vivere". Contiamo su di te

Beneficiari del progetto

Beneficiari diretti del progetto sono circa 50 persone con disabilità intellettiva di varie fasce d'età (bambini, ragazzi, giovani e adulti) e le loro famiglie, i nostri volontari e i nostri collaboratori, i nostri amici, i membri della parrocchia con la quale collaboriamo, i tirocinati che frequentano la nostra associazione, gli insegnanti e gli operatori sociali e sanitari che incontriamo, i membri di altre organizzazioni con le quali facciamo attività ricreative, coloro che vengono per approfondire le loro competenze e formarsi al lavoro con le persone con disabilità intellettiva

Attività dell'organizzazione

L’associazione si occupa di bambini, giovani e adulti con sindrome di Down e disabilità intellettiva per favorirne l’inclusione sociale attraverso azioni per l’acquisizione di competenze per l’autonomia e la vita indipendente, l’empowerment delle abilità cognitive, affettivo-relazionali, comunicative, sociali e lavorative in contesti comuni di vita. offre servizi qualificati a famiglie e enti.

GLI ALTRI SIAMO NOI

Città: Cosenza

Da noi si respira un clima caldo, accogliente, positivo, dove ci sono giovani che scoprono quanto può essere bello lavorare e essere felici di farlo, perchè ciò che fai è utile, ti rende migliore e rende migliori gli altri e il luogo in cui vivi. E Dio solo sa di quanto c'è bisogno di questo.