Al fianco degli anziani

Descrizione del progetto

Dall'analisi approfondita del contesto e da esperienza diretta, emerge che il quadro socio-economico del Comune di Campobello di Licata è in declino, poiché è sempre più frequente il fenomeno migratorio di giovani in cerca di lavoro. A pagarne le conseguenze sono le fasce più deboli: anziani e disabili. Ciò conduce ad un inevitabile invecchiamento della popolazione residente. Gli ultrasessantacinquenni sono circa il 22,4% della popolazione residente, di cui il 55,2% è rappresentato da donne (fonte: Istat). Tale invecchiamento accresce ed intensifica la domanda di assistenza, in relazione al fatto che, con l’aumento dell’età media di vita, aumentano le probabilità degli anziani di essere affetti da patologie invalidanti e si allunga anche il periodo di vita in condizioni di non autonomia. Alcuni anziani, pur essendo ancora fisicamente autonomi, si trovano in condizioni estreme di solitudine e di emarginazione, eleggendo così l'ambiente domestico a luogo centrale ed esclusivo di vita.
Con la presente proposta si vuole migliorare la qualità di vita dell'anziano sul piano funzionale, sociale ed emozionale intensificando ed ampliando i servizi attualmente offerti dalla Confraternita Misericordia (unica realtà che allo stato attuale è in grado di colmare le lacune e le deficienze dell’amministrazione locale). I servizi da erogare sono i seguenti:
-accompagnamento per visite specialistiche fuori città, per attività quotidiane, come fare la spesa, andare dal medico, in farmacia, all’ufficio postale, al cimitero a fare visita ai propri cari, nei luoghi di ritrovo;
-disbrigo pratiche come ritiro di certificati e farmaci, prescrizione di ricette mediche;
-organizzazione momenti di socializzazione e animazione presso la nostra sede con relativo servizio di trasporto.
Al fine di garantire la sostenibilità della proposta nel tempo si sperimenteranno modalità innovative come la “Silver Carta” che darà la possibilità di fruire di servizi specifici e accedere a sconti.

Beneficiari del progetto

I beneficiari diretti sono circa 70 anziani ultra sessantacinquenni, che vivono in solitudine o che non sono autosufficienti, al fine di evitare fenomeni di emarginazione o di ricovero in case di cura, e quindi di favorire la loro vita in ambiente domestico e familiare e la loro vita sociale. Essi avranno la possibilità di usufruire dei nostri servizi accompagnati dai volontari, attraverso l'uso di un pulmino 7 posti (già in possesso dell'associazione).

Attività dell'organizzazione

La Misericordia di Campobello di Licata è un’Associazione di Volontariato senza scopo di lucro, che si occupa di Primo Soccorso, Trasporto Sociale e Sanitario. Da anni si impegna ad offrire servizi ai cittadini che versano in condizioni di fragilità fisica ed economica attraverso una politica di autofinanziamento.

Confraternita di Misericordia di Campobello di Licata

Città: Campobello di Licata

Grazie al progetto l’anziano non si sentirà solo e abbandonato, ma si sentirà vivo e utile, parte di una grande famiglia. Ci sarà qualcuno sempre pronto a regalargli un sorriso. Si favorirà lo scambio intergenerazionale in una società sempre più virtuale ed internauta che dimentica le tradizioni.