Al fianco degli anziani

Descrizione del progetto

Il progetto vuole risolvere due problemi sociali:
1) solitudine e deterioramento cognitivo di anziani ospiti in case di riposo
2) prevenzione del rischio isolamento/dipendenza da web in adolescenza
Il progetto vuole risolvere i problemi evidenziati attraverso lo sviluppo di un modello replicabile di "trans generations mental gym" ovvero la prima palestra che unisce due generazioni: anziani e adolescenti.
A Castel San Giovanni, all'interno della casa di riposo della città (Albesani), verrà adibita una stanza a dopo scuola innovativo.
Adolescenti con difficoltà di studio, dopo un periodo di formazione presso Tice, diventeranno personal trainer mentali di anziani ospiti della casa di risposo della città. Gli anziani diventeranno "assistenti dell'attenzione" degli adolescenti che studieranno presso il dopo scuola. Nello specifico: ogni anno scolastico un gruppo di 10 adolescenti con difficoltà di studio che frequentano il Centro Tice di Castel San Giovanni verrà selezionato per partecipare al progetto TGmG. Il progetto prevederà che gli adolescenti frequentino un corso di formazione condotto da psicologi e dottori di ricerca in psicologia di Tice su tematiche relative ai sentimenti dell'invecchiamento e all'utilizzo di metodologie per la promozione dell'apprendimento. Durante il corso gli adolescenti impareranno ad utilizzare precision teaching una metodologia funzionale all'allenamento cognitivo e saranno in grado di raccogliere dati sulle performance degli anziani. Parallelamente, presso la casa di riposo, verranno selezionati 10 anziani che, guidati dai professionisti Tice e dal personale, impareranno a promuovere l'attenzione degli adolescenti.
Terminata la fase di formazione, due volte alla settimana la TGmG diventerà un luogo di incontro e innovazione sociale: a coppie (1 adolescente/1 anziano) con la supervisione di una psicologa e un'animatrice gli adolescenti alleneranno la mente degli anziani che a loro volta promuoveranno gruppi di studio.

Beneficiari del progetto

I beneficiari del progetto sono, OGNI ANNO, 10 adolescenti dai 14 ai 18 anni con difficoltà scolastiche e 10 anziani ospiti nella casa di riposo Albesani. Verranno inoltre coinvolte 1 psicologa, 1 animatrice sociale anziani, 1 giovane laureanda per sviluppare una tesi di ricerca sul tema della TGmG. La collaborazione con l'Università di Parma renderà infatti possibile "misurare" l'impatto sociale. verranno infatti raccolte misurazioni normative attraverso test standardizzati per valutare prima e dopo il progetto il miglioramento cognitivo e emotivo di ogni partecipante.

Attività dell'organizzazione

tice live and learn è un'organizzazione non profit che si occupa di salute mentale e apprendimento. nata nel 2006 ha come mission quella di promuovere la salute mentale e l'apprendimento di bambini e ragazzi con bisogni educativi speciali. tale mission viene interpretata promuovendo il trasferimento di metodologie di intervento psicologiche e educative dall'università al territorio.

TICE COOPERATIVA SOCIALE

Città: Castel San Giovanni

Ciò che mi rende più fiera del progetto è l'idea innovativa di connettere due generazioni generando ricchezza sociale e apprendimento.
Nella fase preliminare, partita a novembre 2017, vedere la felicità reciproca dell'imparare insieme con almeno 60 anni di differenza mi ha resa fiera.