In campo per l'infanzia e per i giovani

Livello di finanziamento: fino a €15.000

Descrizione del progetto

Il progetto televisivo verterà sulla collaborazione diretta della redazione di Passalaparola.net e Video Italia Puglia, canale 96, oltre che di tutti i canali web afferenti al portale cittadellinfanzia.it. Il format prevede una conduzione “on the road” con angoli dedicati alle varie attività, siano esse ricreative e di approfondimento, tutte con l'obiettivo di rendere i bambini protagonisti e attori, volgendo uno sguardo attento anche alla diversabilità, emarginazione e tutela dei diritti. Obiettivo è toccare i centri più belli di BARI/BAT in 10 puntate, contestualizzando l’informazione e gli approfondimenti in location children-friendly a supporto di un processo di sensibilizzazione verso le tematiche legate al mondo della famiglia, infanzia e adolescenza, ponendo l’accento sullo sviluppo sostenibile in un territorio che stenta a divenire civicamente ineccepibile, al pari di quello Nord Europeo.

Beneficiari del progetto

Utenza costituita da famiglie, ivi incluse le figure complementari della terza età. Utenza affetta da disabilità e figure preposte alla sua tutela/gestione, bambini, docenti, e figure professionali qualificate in tema genitorialità e diritti umani

Attività dell'organizzazione

L'A.P.S. CITTA' DELL'INFANZIA non ha fine di lucro ed opera per fini sociali, culturali, educativi, formativi e solidaristici per l’esclusivo soddisfacimento di interessi collettivi.Lo scopo e l’oggetto sociale dell’Associazione Città dell'Infanzia è la promozione sociale e il benessere del bambino e del suo ambiente di vita in un’ottica che valorizzi le pari opportunità come sancite dalle Convenzione dei Diritti dell’Uomo(1948) e dalla Convenzione ONU dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza(1989).L’attività dell’Associazione sarà quindi centrata sui diritti dell'infanzia e della famiglia promuovendo lo sviluppo delle potenzialità del mondo dell’infanzia,dell’adolescenza,della famiglia.

APS CITTA' DELL'INFANZIA

Città: BT, Italia

La possibilità di condividere e rendere tangibile un'autentica rete divulgativa che divenga effetto domino nella crescita socioculturale territoriale, attualmente ferma e vittima di scarsa e cattiva informazione