Sostegno alla salute

Livello di finanziamento: fino a €7.500

Descrizione del progetto

Il progetto che vorremmo riuscire a implementare è quello relativo alla possibilità di effettuare attività risocializzanti sul territorio con persone con disagio psichico.
L’associazione ASVAP da 19 anni promuove attività rivolte a familiari e utenti con disagio psichico e si struttura come luogo di incontro e risorsa per queste persone, attenta nel rispondere ai bisogni emergenti, configurandosi come punto saldo sul territorio per gli utenti, per i familiari e anche per i Servizi territoriali.
Le persone con disagio psichico che si rivolgono alla nostra Associazione presentano frequentemente anche serie difficoltà economiche che, se non affrontate, tendono a ritardare i benefici della cura e a peggiorare la situazione con rischio di maggiore isolamento e chiusura al mondo.

La proposta progettuale si inserisce a consolidamento e rafforzamento degli interventi offerti con le attività base della Associazione a sostegno dei bisogni primari: dignità del quotidiano, cura della persona e dell’abitazione, contributi per imbiancature, arredi e elettrodomestici, pagamento di bollette affitto e utenze, ecc. ecc. e a seguire con attività programmate di yoga, tai-chi, cucito e ricamo, pittura, corsi di PC.
In questo senso, l’intervento progettuale risponde al bisogno di nuovi spazi di socializzazione nei mesi estivi quando le attività programmate si interrompono, nel rispetto delle attività proposte, modulabili sulle potenzialità, e delle dinamiche relazionali dei partecipanti. Si intende così dare continuità anche nei mesi estivi e negli spazi di tempo libero al percorso riabilitativo, coordinato dalle strutture socio-sanitarie. Ciò è possibile solo con l’intervento dei volontari dell’Associazione e con la disponibilità di adeguati mezzi di finanziamento.
Per le persone con disagio psichico la risocializzazione è un ambito di grande importanza, ma contemporaneamente carico di notevoli angosce e preoccupazioni. Per tale motivo i momenti in ASVAP sono caratterizzati dalla presenza di volontari preparati per creare ambienti non giudicanti, di accoglienza e rispetto reciproco.
Ecco perchè la vacanza di ASVAP diviene un momento speciale, perchè è un'esperienza protetta, ma nello stesso tempo che favorisce l'integrazione e la risocializzazione secondo le possibilità di ognuno. Inoltre le condizioni economiche delle persone a cui ci rivolgiamo sono assai ridotte e non permettono, molto spesso di permettersi una vacanza o uno svago, ma neanche altri momenti di socialità sul territorio.
Per tale motivo si intendono progettare in aggiunta gite artistico-culturali sul territorio ed anche uscite in luoghi comunitari di socialità come pizzerie, bar, cinema. Questi momenti in contesti "normali" permettono esperienze di integrazione e rottura dello stigma, ancora troppo spesso presente.
Con il progetto si vuole fronteggiare:
- Isolamento delle persone con disagio psichico;
- Il bisogno di aggregazione e socializzazione,
- Scarsità di risorse sul territorio che offrano spazi e luoghi accoglienti dove poter portare se stessi senza "dover essere..."
- Difficoltà economiche delle persone con patologia psichica, che spesso vivono di minime pensioni;
- offrire una risposta ai bisogni delle famiglie di sollievo e riduzione del carico psico-affettivo e pratico.

Beneficiari del progetto

Tutte le persone con diasgio psichico del territorio della Provincia di Monza. Anche i familiari traggono notevole beneficio da queste attività vedendosi alleviare, con opportunità sicure e protette, il carico della cura e della gestione del loro parente.

Attività dell'organizzazione

L’Associazione AS.V.A.P. nasce nel 1988 per iniziativa di un gruppo di familiari di persone con disagio psichico allo scopo di creare un luogo di aiuto reciproco, informazione, ascolto e tutela per i propri congiunti. Obiettivi: informazione, sostegno e tutela, offerta di occasioni di incontro per familiari e persone con disagio psichico, collaborazione con i servizi territoriali sanitari e sociali per migliorare la qualità di vita e offrire servizi volti al benessere alla risocializzazione e alla riabilitazione. Attività: Socializzazione, realizzazione di progetti riabilitativi per gli utenti; Sostegno psicologico per familiari, collaborazione con ASST e Servizio Sociale del territorio

A S.V.A.P. Associazione Volontari Aiuto Ammalati Psichici

Città: MONZA, Monza e Brianza, Italia

L'attenzione, l'impegno e il servizio offerti da anni, le testimonianze e i ringraziamenti che provengono dai pazienti, dalle famiglie, dai Servizi e dagli stessi volontari.
La partecipazione fedele alle varie attività.
La consapevolezza di aver offerto e condiviso esperienze che aiutano a vivere.