Insieme per il territorio

Livello di finanziamento: fino a €15.000

Descrizione del progetto

La Piuma da subito ha dedicato attenzione e risorse all'ambito ambientale e della valorizzazione del Forte Tenaglie: da subito al Forte sono arrivati un agnellino, diventato un montone oramai la mascotte della "fattoria", galline e gallo, arnie e api e grande cura è stata dedicata alla messa dimora di nuove piante, aromatiche e da frutto e alla manutenzione di quelle già presenti. Le guardie ambientali della polizia metropolitana regolarmente fanno visita al Forte per liberare nei pressi del Forte la fauna selvatica (caprioli, tassi...) salvata dal traffico cittadino. "NATURA-L-MENTE FORTI", col contributo richiesto, si prefigge di implementare ulteriormente e strutturare ancor meglio questo ambito con l'acquisto di altri animali e di tutte quelle attrezzature necessarie per aiutare i tanti visitatori nel contatto e conoscenza con gli animali domestici e la natura. Il Forte si trova nelle immediate vicinanze di quartieri popolari densamente popolati, come San Teodoro e Sampierdarena, con una forte componente di disagio, povertà sociale e immigrazione, privi di adeguati spazi verdi e di svago soprattutto per famiglie e bambini. La stessa città di Genova, per la sua storia industriale-portuale e urbanistica e per la sua conformazione morfologica non offre ai suoi abitanti spazi così accessibili e strutturati per il contatto e conoscenza della natura. La Piuma da tempo ha costruito relazioni con le realtà del territorio(scuole, associazioni, gruppi, Municipio e Comune), molte delle quali già vengono in visita o si fanno promotori. Il CAI di Sampierdarena in particolare da molto tempo ha inserito il Forte come tappa e destinazione delle sue escursioni con le scuole cittadine. Alle attività di recupero del Forte, finora svolte, ha dato importante contributo la Compagnia di San Paolo.

Beneficiari del progetto

le persone! siano esse "utenti" di una qualunque istituzione (bimbi in affido,altre Case Famiglia,utenti UEPE- Ministero di grazia e giust, stranieri richiedenti asilo...),che semplici visitatori (famiglie, scuole,gruppi scout o parrocchiali, turisti....) agevolati dalla facilità di accesso al Forte e vicinanza alla città, attratti dalla originalità del luogo (un Forte 600esco) dalla sua unicità (unico forte della cinta di Genova ad essere visitabile). e dalla posizione panoramica sulla città.

Attività dell'organizzazione

nasce x realizzare progetti per sociale e ambiente.7 anni fa cercando sede,ottiene in concessione, unica a Genova, uno dei Forti della Cinta Muraria,il Forte Tenaglia.Qui l'associazione lavora,prevalentemente con volontariato, x il recupero strutturale-architettonico del Forte e x valorizzarlo attraverso i suoi progetti, garantendo a tutti la fruibilità di un bene che era abbandonato e occupato abusivamente.Al Forte, i progetti nel sociale e quelli sull'ambiente si integrano tra loro e in un luogo così affascinante trovano l'opportunità per promuoversi vicendevolmente.La Casa Famiglia e i vari progetti risiedono al Forte da già tre anni. 70soci,molti sostenitori,in media 900 visitatori/anno

Associazione "La piuma" - onlus

Città: Genova

La Piuma è riuscita,unica a Ge, a ottenere un Forte della cinta, a restaurarlo e a renderlo usufruibile con un enorme lavoro di volontariato.Con l'occasione di visitarlo per conoscerne la storia e lavorarci dentro,crea ogni giorno l'opportunità alle persone di incontrarsi, conoscersi e stare meglio.