In campo per l'infanzia e per i giovani

Livello di finanziamento: fino a €15.000

Descrizione del progetto

Una delle attività che nel tempo ci ha consentito di far sopravvivere Parco Uditore è rappresentata dal nostro Centro Estivo per bambini. Organizziamo il Campus estivo per bambini dai 6 ai 12 anni ormai da tre anni con grande apprezzamento per le attività svolte sia da parte dei bambini sia da parte dei genitori.
L’estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle lezioni; è il momento più sospirato e desiderato per tutto l’anno, perché ci si può ritrovare con gli amici in spazi e in tempi dilati; tuttavia se lasciato a se stesso, rischia di diventare tempo di noia, noia vuota facilmente trasformabile in monotonia e per alcuni bambini in tempo di solitudine. Per questo da ormai tre anni organizziamo il Campus estivo al Parco Uditore proponendo varie attività di intrattenimento e di divertimento, dai laboratori di giardinaggio ai giochi d'acqua, dalla danza ai giochi di gruppo, dalle più divertenti attività sportive come il calcetto, il basket e la pallavolo ai più originali laboratori di manipolazione creativa. Parco Uditore è situato in un quartiere periferico della città di Palermo, un quartiere ad elevato tasso di dispersione scolastica e con una massiccia presenza di famiglie che vivono in condizioni di disagio economico. Nel corso delle tre edizioni del nostro Campus estivo abbiamo ricevuto svariate richieste di aiuto, di famiglie e di centri di accoglienza per minori, che impossibilitati dalla scarsezza di risorse economiche hanno cercato nella nostra struttura una valvola di sfogo e di divertimento per i loro bambini. Purtroppo non ricevendo fondi pubblici di alcun tipo abbiamo potuto accogliere solo parte di queste richieste, dando la possibilità ai bimbi di 3 famiglie indigenti palermitane e a 2 minori non accompagnati provenienti dalla coste libiche e sbarcati a giugno a Palermo di poter trascorre un'estate di sorrisi e divertimento.
Vorremmo poter fare di più per molti più bambini, specie in questo periodo di grande emergenza sociale. E vorremmo anche che il Campus estivo possa tramutarsi in un progetto continuativo anche durante l'anno scolastico per poter supportare genitori ed insegnanti, offrire ai bambini e ai ragazzi che vivono condizioni di disagio sociale un punto di riferimento ludico, ricreativo ma anche didattico e contribuire a contrastare e ridurre la povertà educativa vissuta che caratterizza sempre più la società in cui viviamo. Durante lo scorso Campus estivo abbiamo fatto di necessità virtù impegnando i minori stranieri non accompagnati (fascia d'età 15/17 anni) che svolgono già da tempo attività di volontariato al parco in alcune attività di animazione ed intrattenimento rivolte ai minori frequentanti il campus estivo (6/12 anni) monitorati e coordinati dai nostri operatori, con nostra grande soddisfazione l'esperimento è andato a buon fine con enorme successo. Far divenire un luogo pubblico per anni dimenticato dalle Istituzioni, un grande laboratorio sociale a cielo a perto è il nostro più grande sogno, per questo siamo alla continua ricerca di risorse che possano rendere questo sogno realtà.

Parco Uditore Cooperativa Sociale

Città: Palermo

La metodologia che caratterizza l'intervento educativo con il gruppo ha due forti riferimenti pedagogici: l’animazione e la pedagogia attiva. Ciò che ci rende fieri di questo progetto è l'aver trasformato un bene pubblico dimenticato dalle Istituzioni in un grande Laboratorio sociale in evoluzione.