Domande frequenti

Come faccio a registrarmi al sito?

Basta accedere alla sezione "Registrati" e compilare il modulo con nome, cognome, email e scegliere una password. Una volta effettuata la registrazione, riceverai un’email contenente il link di attivazione. Se non ricevi l’email, controlla nella cartella di posta indesiderata oppure nelle cartelle “promozioni” o “social” create automaticamente dalle caselle di posta elettronica.

In alternativa puoi effettuare la registrazione tramite il tuo profilo Facebook cliccando sull’apposito pulsante.

In fase di registrazione il sito non accetta la password che inserisco

La password deve avere una lunghezza compresa tra 7-30 caratteri, deve contenere sia lettere che numeri. Non deve contenere spazi. Può contenere caratteri speciali tranne i seguenti: =()*!#<>&|{}\/. La password è sensibile alle lettere maiuscole e minuscole.

Cosa succede dopo avere compilato il modulo di registrazione?

Arriverà una mail di conferma all’indirizzo email segnalato con il link per attivare il proprio profilo. Se non ricevi l’email, controlla nella cartella di posta indesiderata oppure nelle cartelle "promozioni" o "social" create automaticamente dalle caselle di posta elettronica.

Non mi è arrivata l’email di conferma

Controlla nella cartella di posta indesiderata oppure nelle cartelle "promozioni" o "social" create automaticamente dalle caselle di posta elettronica. Se comunque non è arrivata, contattaci.

Ho dimenticato la password     

Seleziona "hai dimenticato la password?" nella pagina di accesso, quindi inserisci il tuo indirizzo email. Ti verrà inviata una mail con il link per resettare la password. Se non ricevi l’email, controlla nella cartella di posta indesiderata oppure nelle cartelle "promozioni" o "social" create automaticamente dalle caselle di posta elettronica.

Posso cancellare la registrazione?

Sì. Puoi eliminare il tuo profilo in ogni momento. Per farlo contattaci.

Eliminando il profilo verranno cancellati anche i progetti candidati e i voti assegnati.

Quando posso candidare un progetto?

I progetti possono essere candidati tra il 22 gennaio e il 14 marzo 2019 compilando il modello di candidatura. Una volta inviata la candidatura, il progetto passerà in fase di valutazione. Se approvato, sarà visibile sul sito a partire dal 3 aprile 2019.

Chi può candidare un progetto?

I maggiorenni che vivono in Italia. Per candidare un progetto occorre essere registrati al sito di Aviva Community Fund e il progetto deve essere associato a un’organizzazione non profit. Per maggiori informazioni in merito alle tipologie di organizzazioni ammesse, leggi l’apposita sezione in termini e condizioni.

Per candidare un progetto devo lavorare per un’organizzazione non profit?

Non necessariamente. Chiunque può candidare un progetto. È necessario che l’organizzazione non profit a cui il tuo progetto è associato sia a conoscenza della candidatura all’interno dell’Aviva Community Fund.

Il progetto candidato deve svolgersi in Italia?

Sì. Tutti i progetti candidati devono avere luogo sul territorio italiano.

Posso candidare un progetto già candidato da qualcun altro?

No. Un progetto può essere candidato solo una volta.

Posso candidare più di un progetto?

Sì. Ogni utente può candidare più progetti.

Ho partecipato alle edizioni precedenti. Posso ripresentare lo stesso progetto?

Sì, è possibile ripresentare lo stesso progetto solo se quest’ultimo non è risultato tra i vincitori e non è stato ancora realizzato. I progetti vincitori delle edizioni precedenti dell’Aviva Community Fund non potranno più essere candidati.

L’organizzazione non profit a cui fa capo il mio progetto ha vinto una delle edizioni precedenti. Posso partecipare?

Le organizzazioni che hanno vinto la scorsa edizione (terza edizione) non possono più presentare progetti anche se diversi da quelli che hanno vinto.

Posso candidare un progetto che è già partito?

Sì, a patto che la donazione dell’Aviva Community Fund sia richiesta per ampliare il progetto stesso e non per finanziare un progetto già realizzato, concluso e/o come rimborso spese già avvenute.

Posso aggiungere un video al mio progetto ma non so come caricarlo su Youtube

Di seguito una facile guida per caricare un video su Youtube:

Accedi a Youtube. Se non hai un profilo Youtube puoi crearne uno seguendo questo
link: https://support.google.com/youtube/answer/161805?hl=it

Clicca sul pulsante "carica" posizionato nella parte alta dell'homepage.

Prima di iniziare il caricamento del video, puoi modificare le impostazioni sulla
privacy https://support.google.com/youtube/answer/157177?hl=it

Seleziona il video che vuoi caricare dal computer o smartphone.

Quando il video è stato caricato è possibile modificare sia le informazioni di base che le impostazioni avanzate del video, e decidere se inviare una notifica ai tuoi contatti.

Clicca "pubblica" per completare il caricamento e pubblicare il video su Youtube.

Se non hai cliccato "pubblica", gli utenti non potranno vedere il tuo video. Puoi scegliere di rendere pubblico il video in un secondo momento.

Posso salvare la candidatura mentre ci sto lavorando?

Sì. La candidatura può essere salvata in qualsiasi momento ma può essere inviata in approvazione solo una volta che il modulo risulti completo. I progetti salvati ma non inviati in approvazione non sono considerati validi al fine della competizione.

Come faccio ad inviare il progetto in approvazione?

È possibile inviare il progetto in approvazione tramite la sezione “Vai all’anteprima” che trovi alla fine del modello di candidatura progetto. Il progetto risulta valido ai fini della competizione solo se viene inviato in approvazione. I progetti salvati ma non inviati in approvazione non vengono considerati candidati.

Posso modificare le informazioni inserite nel modulo di candidatura dopo averla inviata in approvazione?

No. La candidatura può essere modificata solo se il progetto è stato salvato. Una volta che il progetto è stato inviato in approvazione non è più possibile modificarlo.

Cosa succede dopo aver inviato un progetto in approvazione?

Una volta inviato, il progetto passerà alla fase di approvazione avviata da Aviva con il supporto di Fondazione Sodalitas. L’obiettivo è assicurarsi che il progetto rientri nei criteri di ammissibilità.

Se il progetto viene convalidato, allora riceverai un'email di avvenuta approvazione e un’altra con il link alla pagina del tuo progetto.

Se dovessero servire maggiori informazioni per poter valutare il progetto, allora riceverai un’email con la richiesta di integrazione del modello di candidatura. In questo caso basta accedere alla sezione “I miei progetti”, modificare la candidatura e inviarla nuovamente in approvazione.

Se il progetto viene rifiutato, allora riceverai un’email con la notifica.
Per quali tipologie di spese non posso richiedere la donazione?

Non è possibile richiedere il contributo per finanziare l’attività ordinaria dell’organizzazione (bollette, buste paga etc), attività di comunicazione o marketing se non subordinate e indispensabili ai fini della realizzazione del progetto stesso, raccolta fondi, pubblicazioni.

Posso supportare una causa solo candidando un progetto?

No, puoi fare la differenza anche durante la votazione: con il tuo supporto puoi aiutare il progetto ad accedere alla fase finale.

Quando possono essere votati i progetti?

È possibile votare i progetti dal 3 aprile al 7 maggio 2019.

Ho inviato il progetto in approvazione ma non è visibile sulla piattaforma

Tutti i progetti approvati verranno resi visibili il giorno dell’apertura delle votazioni, ovvero il 3 aprile 2019. Il giorno prima riceverai un’email con il link diretto al tuo progetto per poterlo promuovere.

Non ho ricevuto il link diretto al mio progetto

Accedi al sito dell’iniziativa e cerca il tuo progetto tra quelli pubblicati. Copia il link e usalo per promuovere il tuo progetto.

Esiste un minimo di voti per accedere alla fase finale?

Sì, il progetto candidato deve ottenere un minimo di 500 voti.

Come posso promuovere il progetto?

Esistono molti modi per promuovere il tuo progetto. Contatta familiari, amici e sostenitori chiedendo di votare. Puoi anche sfruttare le potenzialità offerte dai social media (come Facebook, Twitter o Instagram), eventi locali, stampa locale o altre occasioni di visibilità. Prima di attivarti, consulta e chiedi l’approvazione dell’organizzazione non profit a cui il tuo progetto è associato. A questo link alcuni suggerimenti.

Come funziona la votazione?

Una volta che i progetti sono stati approvati e resi visibili sul sito dell'Aviva Community Fund potranno essere votati da amici, familiari e sostenitori. I 21 progetti più votati accederanno alla fase finale – nello specifico saranno decretati 7 progetti finalisti per ogni categoria.

Chi può votare?

La votazione è aperta a tutti i cittadini maggiorenni, residenti o domiciliati sul territorio italiano, che si registrano al sito dell’Aviva Community Fund. Ogni iscritto avrà a disposizione 10 voti da assegnare a uno o più progetti durante la fase di votazione. Leggi termini e condizioni per maggiori dettagli.

Come faccio a votare?

Dopo esserti registrato al sito dell'Aviva Community Fund devi solo scegliere quanti voti dare a ciascun progetto e cliccare sul pulsante “vota”.

Devo attribuire tutti i voti ad un unico progetto?

No, i 10 voti possono essere distribuiti a piacimento tra i progetti.

Se ho candidato un progetto, posso votarlo?

Certo.

I voti possono essere “squalificati”?

Qualora Aviva dovesse riscontrare voti fraudolenti, questi non saranno conteggiati. Per maggiori dettagli, leggi termini e condizioni.